Tupac Amaru, qualcosa stà cambiando

Sinossi

Di fronte all’avanzata del neoliberismo e della crisi degli anni novanta ha cominciato a prendere forma nel nord del’Argentina un nuovo modo di organizzare il lavoro e la solidarietà.

Milagro Sala, leader indigena Coya, ha innalzato le bandiere della dignità, del lavoro, della salute e l’educazione per i più bisognosi.

Dalla crisi del 2001 è nata una organizzazione che ha cambiato il destino di molti cittadini: “La Tupac Amaru”, che nonostante le critiche, si è sviluppata diventando una delle principali organizzazioni sociali del paese, con migliaia di case costruite, cooperative di lavoro, scuole, fabbriche, ospedali.

Un modello di lavoro preso come esempio a livello internazionale.

“La Tupac Amaru… un esempio… o un avvertimento… “

Trailer:

 

  • DATA USCITA: 12 Aprile Cine Gaumont, CABA, Buenos Aires.
  • GENERE: documentario
  • ANNO: 2012
  • REGIA: Federico Palumbo e Magalí Buj
  • ATTORI: Milagro Sala, Raúl Noro, Estela de Carlotto, Taty Almeida, Adriana Varela
  • SCENEGGIATURA: Federico Palumbo e Magalí Buj
  • FOTOGRAFIA: Federico Palumbo e Aníbal Feres
  • MONTAGGIO: Bruno Milani
  • MUSICA: Miguel Gomiz, Peteco Carabajal, Tomás Lipán
  • VOCE OFF: Lola Berthet
  • PRODUZIONE: Acofilms
  • PA: Lola Berthet
  • DISTRIBUZIONE: Primer Plano Films Group e Acofilms
  • PAESE: Argentina
  • DURATA: 65 Min
  • ACQUISITO DA: INCAA TV, Telesur, MyMovies
Facebook:  TUPAC AMARU